Come arrivare al lago Maggiore

Il lago Maggiore è uno dei più grandi laghi díItalia con una superficie di 212 km quadrati è lungo 65 km. Le coste del lago si affacciano sul Canton Ticino in Svizzera e arrivano fino alle provincie di Varese, Novara e Verbania di Cusio Ossola in Italia bagnando due regioni Piemonte e Lombardia.

Il lago di chiare origini glaciali è un vero spettacolo e richiama ogni anno centinaia di turisti italiani e non solo con le sue rive incastonate nelle Pre alpi. Una meta perfetta per le vacanze estive e durante tutto l’anno. Seguendo questa piccola guida potrete scoprire come raggiungere il lago Maggiore.

Come arrivare in auto

Arrivare a lago Maggiore in auto è una scelta da ponderare, molti la effettuano per potersi muovere in piena autonomia.

Partendo da Milano si partirà dalla AutoLaghi la autostrada A8 Milano-Varese per poi immettersi nella diramazione A26, percorrendo la A26 si potrà uscire a Arona, Stresa o Gravellona Toce per poi proseguire fino alla meta desiderata.

Per chi sceglie di partire da Torino la Serenissima A4 è il punto di inizio per poi continuare fino alla congiunzione con la A26, da quel punto in poi la scelta delle uscite sarà la stessa: Arona, Stresa o Gravellona Toce.

Chi parte da Genova invece sarà avvantaggiato poichè il punto di inizio del viaggio sarà proprio l’autostrada A26 mentre le uscite da scegliere per raggiungere il lago Maggiore saranno† Borgomanero, Arona, Meina, Gravellona Toce, Carpugnino.

Per qualsiasi richiesta d’informazione per programmare il viaggio o per segnalare qualsiasi disguido è possibile contattare il servizio clienti autostradale, qui. Lago Maggiore è raggiungibile comodamente anche dal lato svizzero.

Come arrivare in aereo

Raggiungere il lago Maggiore non è difficile e con l’aereo risulta essere un viaggio comodo e non eccessivamente costoso.

Il punto di partenza privilegiato per raggiungere la località con l’aereo è la città di Milano, da entrambi gli aeroporti cittadini è possibile raggiungere lago Maggiore partono infatti voli sia dall’aeroporto di Milano Linate.

Per maggiori informazioni sulle partenze da questo scalo aereo visitare il sito ufficiale, sia da Milano Malpensa, qui per acquistare i biglietti direttamente sul sito dell’aeroporto, esiste comunque la possibilità di partire anche dall’aeroporto di Torino Caselle.

Grazie alle molteplici possibilità chiunque potrà scegliere il volo più adatto alle proprie esigenze e alle proprie tasche.

Come arrivare in treno

Lago Maggiore è ben servito e raggiungibile dai servizi ferroviari. Per avere maggiori informazioni e soprattutto per poter meglio pianificare il proprio viaggio e per comunicare importanti informazioni è sempre attivo il numero clienti di Trenitalia.

I treni che raggiungono direttamente il lago Maggiore sono quelli che partono da Milano dalle stazioni di Milano Stazione Centrale o Stazione Porta Garibaldi e proseguono lungo la linea Milano ñ Domodossola.

Un’altra partenza possibile è quella di Roma Stazione Centrale; le fermate d’arrivo da prediligere sono quelle di Arona; Stresa; Verbania; Pallanza e Domodossola.

Cosa vedere a lago Maggiore

Il lago Maggiore è uno dei luoghi di villeggiatura lagunari pi˘ belli e pregiati díItalia, tra le mete da vedere ci sono l’Eremo di Santa Caterina del Sasso: questo monastero sorge a strapiombo sul lago e ha una costruzione datata XII secolo; la città di Stresa è piena di ville, giardini, piante e parchi.

Il suo lungolago è una delle passeggiate pi˘ belle del lago Maggiore; la Rocca Borromea di Angera è una rocca costruita tra il XI e il XVII con cinque corpi ben visibili l’ala Scaligera, l’ala Viscontea, l’ala dei Borromeo e la torre di Giovanni Visconti.

Al suo interno si trova il museo della bambola e del giocattolo; Villa Taranto con i suoi giardini è considerata una delle attrazioni pi˘ belle del Piemonte; il Giardino di Alpino; la Villa Pallavicino; Arona con il colosso di San Carlo Borromeo infine il lago offre delle bellissime isole da visitare, le isole borromee come  l’isola dei Pescatori, l’isola Bella e l’isola Madre ove si erge il palazzo Borromeo costruito nel 1500.