L’Histoire ed altri racconti … per il Lago Cromatico

Venerdì 21 Agosto il Festival Il Lago Cromatico entrerà nel pieno della sua programmazione. La sesta edizione della manifestazione è, infatti, dedicata al centenario della nascita di Gianni Rodari e al racconto in musica.

Il nuovo appuntamento del Festival si svolgerà al Museo MIDeC di Cerro di Laveno M. alle ore 21:30 con un concerto dal titolo L’Histoire …ed altri racconti.

Protagonisti del concerto saranno il Trio Eclectique (Alice Dondio, violino; Elena Bacchiarello, clarinetto; Clara Schembari, pianoforte), le cui componenti vantano un’intensa attività concertistica con importanti collaborazioni in Italia e all’estero, e l’attrice Daniela Tusa. Insieme offriranno al pubblico un bellissimo programma dove teatro, favola e musica si fonderanno insieme.

Al centro della serata ci sarà L’Histoire du soldat di I. Stravinskij, nell’adattamento per trio, un’opera affascinante che restituisce il genio di Stravinskij anche al grande pubblico. Il testo e’ ispirato a una fiaba della tradizione russa: una sorta di Faust in miniatura in cui un soldato scambia con il diavolo il suo violino in cambio di un libro magico che gli permette di leggere il futuro. Interessante e innovativo l’impianto musicale, che spazia dal tango argentino al ragtime, dalle fanfare svizzere al paso doble, al valzer viennese. Il violino invece, in armonia con l’anima del soldato, ci riporta al folklore russo. Ma il concerto porterà anche alle sonorità sudamericane della Suite di Milhaud , scritta per il dramma Le Voyageur sans bagage, alla musica di Poulenc con una serie di danze scritte come musica di scena per la commedia L’invitation au Chateau attualmente ancora di rara esecuzione, nonostante il grandissimo successe che ebbe all’epoca e che affascina per l’atmosfera spensierata da Belle Epoque.

Inoltre, in occasione dell’evento sarà possibile visitare la mostra fotografica Sulle tracce di Rodari di Carminati Tappari commissionata dal Sistema Bibliotecario dei Laghi e conoscere, grazie all’Associazione Rotte Contrarie, la pubblicazione di favole che accompagnerà tutto il Festival Un Lago…da Favola.

Il concerto è organizzato in collaborazione con il Comune di Laveno Mombello, Amici del MIDeC e il Sistema Bibliotecario dei Laghi. L’ingresso al concerto è libero fino ad esaurimento dei posti, ma è obbligatoria la prenotazione tramite l’APP Festival Il Lago Cromatico (disponibile su Google Store); mail: illagocromatico@gmail.com; Tel. 3273415001.

Ricordiamo che l’Edizione 2020 del Festival Il Lago Cromatico vedrà la collaborazione dei Comuni di Angera, Laveno Mombello, Ranco, Taino e Travedona Monate; la Parrocchia di Brebbia; godrà del contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS; del Comitato Culturale del JRC di Ispra, Carrefour-Ispra, SPI CGIL Varese e di altre importanti eccellenze del territorio.

Associazione Musica Libera

Via P. Guerra 7, Tortona (AL); P.zza Parrocchiale 2, Ranco (VA); C.F. 02354590065 Cell. 3714540746, email: musicalibera.sc@gmail.com; www.illagocromatico.com

Saranno coinvolti musei, associazioni, operatori turistici e commerciali del territorio. L’iniziativa è patrocinata e promossa da: Provincia di Varese, InLombardia, Navigazione del Lago Maggiore e Riserva di Biosfera MAB “Ticino, Valgrande, Verbano”. Tutti i dettagli del Festival sono disponibili su www.illagocromatico.com .